Una vernice nanotecnologica per l'isolamento termico

L’unione di funzionalità ed ecologia sono una priorità irrinunciabile a Expocasa, in qualsiasi ambito, per questo gli espositori di questa nuova edizione ricercano attraverso le nuove tecnologie soluzioni sempre più all’avanguardia.

Anche per quanto concerne il tema dell’isolamento termico, l’attenzione è alta. Lo dimostra una delle novità portate quest’anno dall’azienda Centro dell’Isolamento, che propone una vernice termica nanotecnologica che negli ultimi tempi ha riscosso grande approvazione dagli addetti del settore e suscitato sempre un maggiore interesse da parte del pubblico.

Questa innovativa vernice viene semplicemente aggiunta alle normali pitture per abitazioni e applicata alle pareti della casa interne o esterne.

È composta da microsfere di argilla che si attivano con la luce solare, che grazie alle loro speciali proprietà termoriflettenti e isolanti riducono l’assorbimento di calore nei periodi più caldi e la dispersione di calore nei mesi invernali. In questo, modo il suo utilizzo permette una sensibile riduzione consumi di gas e di energia elettrica.