Per il parquet un grande ritorno al legno massiccio

Dopo mesi infiniti passati tra permessi e lavori, scorgete finalmente la luce in fondo al tunnel: manca davvero poco al giorno in cui finalmente entrerete nella casa nuova! Uno degli ultimi grandi scogli da affrontare è quello della pavimentazione.

Per la sua eleganza e per il calore che solo il legno sa trasmettere, molti si orientano verso il parquet, una soluzione sempre attuale che a Expocasa, da Tolin Parquet, raggiunge una perfetta combinazione tra passato e presente.

La qualità della tradizione di una volta si sposa con la praticità e l’innovazione di oggi, adeguandosi alla velocità dei tempi moderni. Oggi infatti il pavimento viene posato già trattato, pre-verniciato o pre-oliato, in modo tale da poter significativamente accorciare i tempi di posa.

Trova sempre meno spazio all’interno delle case degli italiani il cosiddetto parquet “impiallacciato” - dove ai circa 4 mm di legno nobile viene aggiunto un multistrato, in favore di un grande ritorno al legno massiccio: 15-20 mm di legno vero pregiato.

Il parquet strizza anche l’occhio al design? Certamente! Le ultime tendenze indicano un rinnovato amore per le piastrelle a quadrotte e in generale per quelle che vanno a formare eleganti figure geometriche, o ancora quelle a spina di pesce o con un effetto tridimensionale; sempre con dimensioni molto più importanti rispetto a quelle utilizzate in passato.